ciliegie di pecetto
Paniere dei prodotti tipici

Amarena di Trofarello

immagine mancante cultivar Amarena di Trofarello

Antica varietà locale, forse appartenente al più ampio gruppo delle Amarene del Piemonte. All'inizio del secolo XX, produzioni essenzialmente riferibili a questa varietà, rappresentavano sulla Collina torinese i 2/3 del raccolto cerasicolo complessivo. È attualmente diffusa nei comuni di Trofarello, Moncalieri e relativa fraz. Revigliasco e Pecetto. La ciliegia è impiegata nell'industria di trasformazione per sciroppi e confetture. Per il consumo fresco è stata superata da Griota "Marisa".

bibliografia: Eynard e Paglietta, 1965. Messori e Ferrero, 1965. www.saporidelpiemonte.it.

Specie botanica:Prunus cerasus L.
gruppo pomologico:agriotta o amarena
Area di maggior diffusione:Pecetto Torinese

Caratteri vegetativi:
portamento:assurgente-globoso
vigoria:medio-scarsa
epoca di fioritura:tardiva
epoca di maturazione:III decade giugno
modalità prevalente di fruttificazione:dardi e rami misti
produttivitàmedio

Caratteri dei frutti:
forma del frutto:sferoidale
dimensione del frutto:grande (g 6,7)
lunghezza del peduncolo:corto (mm 35,0)
colore della buccia:rosso scuro
colore della polpa:rosso scuro
consistenza della polpa:medio-scarsa
resistenza alle manipolazioni:scarsa
sensibilità allo spacco:bassa (0-5%)
succosità:elevata
pH:3,67
sapore:acidulo, amarognolo, dissetante
aderenza della polpa al nocciolo:aderente